Hai domande? Studenti: +39 051 4120505  Pazienti: +39 3662876956

Chi Siamo

A.M.A.B. - Associazione Medici Agopuntori Bolognesi è insieme Associazione e Scuola, un organismo che propone attività di informazione, formazione e aggiornamento scientifico per i medici agopuntori.

Punto centrale è il medico agopuntore, con l’obiettivo  - oltre all’aggiornamento delle competenze, di tutelarne il profilo professionale, di creare e mantenere integrazione tra gli aderenti all’Associazione, gli Ordini Provinciali e le Autorità Sanitarie sul territorio.

Ad oggi l'Associazione conta oltre 640 associati, medici agopuntori provenienti da varie province italiane e rappresenta una delle più grandi realtà associative nel campo dell'Agopuntura e della Medicina Tradizionale Cinese in Italia e in Europa.
A.M.A.B. - Associazione Medici Agopuntori Bolognesi è insieme Associazione e Scuola, un organismo che propone attività di informazione, formazione e aggiornamento scientifico per i medici agopuntori.

Punto centrale è il medico agopuntore, con l’obiettivo  - oltre all’aggiornamento delle competenze, di tutelarne il profilo professionale, di creare e mantenere integrazione tra gli aderenti all’Associazione, gli Ordini Provinciali e le Autorità Sanitarie sul territorio.

Ad oggi l'Associazione conta oltre 640 associati, medici agopuntori provenienti da varie province italiane e rappresenta una delle più grandi realtà associative nel campo dell'Agopuntura e della Medicina Tradizionale Cinese in Italia e in Europa.

STORIA

A.M.A.B. - Associazione Medici Agopuntori Bolognesi - si è legalmente costituita il 3 novembre 1986. Ecco la nostra storia.
 
1986 nasce A.M.A.B. la prima Associazione di Medici Agopuntori Bolognesi
 
1987 A.M.A.B. entra a far parte della F.I.S.A. (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) e dal 1999 un suo rappresentante ricopre la carica di Presidente F.I.S.A.
 
1987 A.M.A.B organizza la prima edizione del ‘Congresso Internazionale di Agopuntura’, evento che viene riproposto annualmente e che, per partecipazione e qualità dei relatori italiani e stranieri, rappresenta uno degli appuntamenti più significativi e importanti a livello internazionale

 

1990 viene siglato un accordo di collaborazione fra A.M.A.B. e la Facoltà di Medicina Tradizionale Cinese di Canton alla presenza del Consigliere Scientifico dell'Ambasciata Cinese a Roma Prof. Li Run Zhai e del Presidente della Facoltà di Medicina Tradizionale Cinese di Canton Prof. Li Ren Xian
 
1994 A.M.A.B. sigla un accordo di collaborazione con l'Accademia di Medicina Tradizionale Cinese di Gansu, alla presenza del suo Presidente il Prof. Shi Guo Bi
 
1998 A.M.A.B. e la sua struttura di formazione ‘Scuola Italo-Cinese di Agopuntura’ danno origine, assieme al GSSS (Gruppo Studio Società e Salute), alla Fondazione Matteo Ricci;
nello stesso anno viene fondata la Scuola Matteo Ricci con sedi a Bologna, Bari e Napoli
 
2004 un rappresentante A.M.A.B. entra a far parte dell’ Osservatorio per le Medicine non Convenzionali Agenzia Sanitaria Regionale dell'Emilia-Romagna
 
2006 rappresentanti A.M.A.B. entrano a far parte della Commissione Medicine non Convenzionali dell'Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Bologna
 
2009 la Scuola Italo-Cinese di Agopuntura A.M.A.B. riprende la propria attività didattica in maniera autonoma
 
2010 la Scuola Italo-Cinese di Agopuntura di A.M.A.B. firma una convenzione con la Facoltà di Medicina Cinese di Nanchino per la didattica e la ricerca.
 
2011 il Presidente di A.M.A.B. e Direttore della Scuola Italo-Cinese di Agopuntura viene nominato Esperto del Consiglio Superiore di Sanità per la Medicina non Convenzionale.
 
2013 viene assegnato ad A.M.A.B., assieme a istituzioni universitarie europee e cinesi, un finanziamento europeo per la ricerca e la mobilità dei ricercatori nell'ambito del Marie Curie Actions con il progetto CHETCH - China and Europe Taking Care of Healthcare solutions
 
2013 A.M.A.B. si iscrive nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche con conseguente attribuzione del riconoscimento di personalità giuridica (determinazione n°11935 del 26/09/2013)
 
2014 Dal 2014 l’AMAB è diventata membro della SAR (Society for Acupuncture Research), fulcro mondiale di ricercatori, praticanti, studenti, insegnanti e pazienti di MTC e Agopuntura. La missione della SAR è di promuovere, sviluppare e diffondere la ricerca scientifica della MTC, evidenziando gli sviluppi, l’efficacia clinica, i meccanismi fisiologici e le basi teoriche che supportano l’uso delle pratiche
 
2016 A.M.A.B. viene inserita nell'Anagrafe Nazionale delle Ricerche (codice 62060UPU)

2016 A.M.A.B. è diventata membro di ICMART (International Council of Medical Acupuncture and Related Techniques), organizzazione mondiale di Agopuntura Medica e tecniche correlate. ICMART raccoglie più di 80 associazioni mediche in tutto il mondo e oltre 35000 medici che praticano agopuntura e tecniche correlate. La missione di ICMART è di promuovere, sviluppare e diffondere il concetto di Agopuntura Medica in tutto il mondo

2017 A.M.A.B. conclude convenzione con l'Università degli Studi di Milano Bicocca per il tirocinio curriculare ed extracurriculare degli allievi del master, da questa organizzato, in "Sistemi Sanitari, Medicine Tradizionali e Non  Convenzionali"
 
2017 A.M.A.B. - Scuola Italo-Cinese di Agopuntura viene accreditata dalla Regione Emilia-Romagna con Determina n° 5050 del 05/04/2017.
Il titolo rilasciato da A.M.A.B. - Scuola Italo-Cinese di Agopuntura ha valore nazionale e ha la stessa valenza del “diploma di Master universitario” in Agopuntura
 
2018 Il Presidente dell' A.M.A.B. Carlo Maria Giovanardi diventa SAR-International Ambassador per l'agopuntura in Italia
 

A.M.A.B.

Via Antonio Canova, 13

40138 Bologna - Italy

Segreteria Scuola

segreteriascuola@amabonline.it

Segreteria Associazione

associazione@amabonline.it

Segreteria Poliambulatorio

segreteriapoliambulatorio@amabonline.it

 

Seguici su:

 

A.M.A.B. aderisce a

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media.  Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookies policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.