Home NOTIZIE 3° Convegno Nazionale - Il contributo dell'Agopuntura e della MTC nel trattamento dell'infertilità e come supporto delle tecniche di procreazione medicalmente assistita

3° Convegno Nazionale - Il contributo dell'Agopuntura e della MTC nel trattamento dell'infertilità e come supporto delle tecniche di procreazione medicalmente assistita

E-mail Stampa PDF

L’Agopuntura nella Procreazione Assistita: gli esperti a confronto.

 

Si è da poco concluso a Firenze il terzo convegno co-organizzato dalla Scuola di Agopuntura Tradizionale della città di Firenze e dall’AMAB (Associazione Medici Agopuntori Bolognesi) - Scuola Italo Cinese di Agopuntura incentrato su “Il contributo dell’Agopuntura e della medicina tradizionale cinese nel trattamento dell’infertilità e come supporto delle tecniche di procreazione medicalmente assistita” (28-30 marzo 2014). Nella splendida Sala dei Duecento di Palazzo Vecchio l’apertura del congresso, che ha visto l’entusiastica partecipazione di alcune centinaia di medici agopuntori, ginecologi, ostetriche e direttori di Centri di Procreazione Assistita toscani, emiliani ma anche napoletani, indice della crescente attenzione ai problemi della fertilità ed alle risorse offerte dalle tecniche della medicina cinese (MTC), in particolare dall’agopuntura.

Quello dell’infertilità, infatti, è un problema che si stima colpisca, ad oggi, fino al 20% delle coppie, con cause che nel 15% dei casi rimangono inspiegate e costi ingenti per le cure sostenuti sia dal sistema sanitario nazionale che da i potenziali futuri genitori. Per questo le due scuole da tre anni hanno deciso di organizzare questi incontri, alternati tra le città di Firenze e Bologna, per promuovere l’informazione circa gli effetti benefici dell’Agopuntura nel trattamento dei vari tipi di infertilità, per aggiornare gli esperti del settore e coinvolgere l’opinione pubblica in dibattiti costruttivi sui futuri modelli organizzativi sanitari che prevedano sempre più l’utilizzo di tali tecniche.

 

Dopo il saluto delle autorità fiorentine e toscane e dei direttori organizzatori Franco Cracolici e Carlo Maria Giovanardi, subito una serie di interessanti interventi integranti le più recente acquisizioni sulle cause di questa problematica sempre più diffusa e le possibilità preventive e terapeutiche offerte sia dalla medicina e fitoterapia occidentale, sia da quella cinese. Interessanti gli approcci della Fitoterapia cinese descritti dalla dott.ssa Alessandra Gulì, dell’Auricoloterapia del dott. Marco Romoli, del Tuina e del Qigong di Susanna Taccola (rispettivamente tecniche di massaggio ed esercizi basati sul paradigma della MTC) e, naturalmente, dell’Agopuntura trattati dal dott. De Berardinis, dalle dott.sse Giovanna Franconi e Sonia Baccetti.

In seconda giornata, presso le sale del Convitto di Santa Apollonia, la presentazione delle fini tecniche dei Microsistemi di agopuntura, il focus sull’influenza della tiroide nell’infertilità posto dalla dott.ssa Elisabetta Casaletti , docente AMAB e responsabile del Master dedicato al supporto della PMA, l’influenza della mente e i nuovi scenari offerti dalla Psiconeuroendocrinoimmunologia presentati dalla dott.ssa Marina Risi e le più recenti ed importanti ricerche scientifiche a sostegno dell’utilizzo dell’Agopuntura e sulle sue modalità applicative più efficaci presentate da Carlo Maria Giovanardi, direttore AMAB e presidente FISA (Federazione Italiana Società di Agopuntura).

Ospite d’onore della rassegna la dott.ssa Annick Bigler, medico agopuntrice con decennale esperienza presso il reparto di ginecologia ed ostetricia dell’ospedale di Strasburgo, dove le tecniche oggetto di discussione vengono utilizzate quotidianamente in maniera integrata con quelle occidentali da tutto il team medico- ostetrico con ottimi risultati, sia in regime di ricovero che ambulatoriale. Nei suoi interventi, la brillante esperienza del suo reparto di “ginecologia integrata”, una lectio magistralis sull’Agopuntura ed infertilità, ed in terza giornata un seminario più approfondito sull’interpretazione della fisiologia e fertilità secondo la chiave della MTC e l’utilizzo di questa nel trattamento di endometriosi, nausea gravidica, rivolgimento fetale, minaccia di parto pre-termine ed altre frequenti problematiche in ambito ginecologico.

Durante la tavola rotonda degli agopuntori con le direttrici dei centri di PMA e la prof. Elisabetta Coccia, associato presso l’Università di Firenze, sono emerse le criticità della necessità di produzione di un protocollo condiviso e di specifiche linee guida per l’inserimento della tecnica a pieno titolo nelle procedure proposte alle pazienti e sempre più spesso da queste richiesta, da cui la proposta di uno studio multicentrico italo-francese per l’approfondimento degli effetti dell’agopuntura sulla fertilità.

Da questo evento  è, infine, emersa la necessità di sensibilizzare i pazienti sull’efficacia dell’agopuntura in chiave preventiva e tempestiva anche sulla fertilità naturale e sulle alterazioni e patologie dell’apparato riproduttivo, come le varie possibili anomalie del ciclo mestruale, la policistosi ovarica o la scarsa qualità del liquido seminale, spesso evidenti  e diagnosticate molti mesi o anni prima che divengano poi causa di infertilità richiedente trattamenti di PMA, e su cui è possibile spesso intervenire con successo grazie alle terapie complementari.

Per chi sia interessato all’argomento ma si sia perso l’incontro, l’appuntamento è all’anno prossimo per il quarto meeting che dovrebbe essere ospitato a Bologna dall’AMAB! Seguite le news del sito nei mesi a venire per maggiori informazioni e nel frattempo ricordate l’appuntamento col 28° Congresso Internazionale AMAB "Le Malattie dell'Apparato Respiratorio in Agopuntura e MTC"  sabato 17 maggio 2014.

Giusy Farella

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Aprile 2015 11:13  
Banner

POLIAMBULATORIO PRIVATO DI AGOPUNTURA

REV00 prova7170115

PRENOTA LA TUA VISITA

2nd International Symposium on Research in Acupuncture

simposio-notte

AMAB nel Programma di Ricerca europeo Marie Curie

The Society for Acupuncture Research

AMAB membro di ICMART International Council of Medical Acupuncture and Related Techniques

images

registro-pma2

Le attività di ricerca dell'AMAB

ricerca_in_amab

Ufficio Stampa

Trovaci su

logo_youtube_60x23
logo_facebook_65x22

Video Ufficiale A.M.A.B.-Scuola Italo-Cinese di Agopuntura

Congressi - Eventi

FISA

Convenzione Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie con AMAB -Scuola Italo Cinese di Agopuntura

 

DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E NEUROMOTORIE - DIBINEM

ECM

Convenzione Azienda USL Città di Bologna con AMAB - Scuola Italo Cinese di Agopuntura

5 per 1000

e-FAD

Convenzioni





Schermata 2017-03-30 alle 14.14.53


tor vergata


 

etcma

 


CIP
ELISIR


Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Procedendo ad utilizzare il sito, anche rimanendo in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.